• Italiano
  • English

Storia

 

storiaETG nasce nel 1984 dalla cooperazione con importanti istituti di ricerca tra i quali principalmente l’Istituto di Agrometeorologia e Analisi Ambientale (I.A.T.A.) del CNR e seguendo gli standard del W.M.O. (World Meteorological Orgamozation) nascono le prime stazioni meteorologiche.

Nel 1988 realizza per l’A.R.S.I.A. – Toscana (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione nel settore Agricolo – forestale) il suo primo sistema di monitoraggio in telemisura in tempo reale, progettando e realizzando, oltre alle stazioni periferiche ed ai moduli software centrali di gestione della rete, la dorsale regionale di trasmissione dati in banda UHF; quest’ultima, composta da 13 ripetitori, di cui 3 di link e 10 di area, ha permesso all’Agenzia, negli anni successivi, di ampliare senza ulteriori investimenti nella parte trasmissiva, la propria dotazione strumentale periferica portandola da qualche decina di stazioni all’attuale configurazione di oltre 140 punti di misura.

Tale sistema, che opera in maniera continuativa da oltre 18 anni, è stato integrato nella rete del Centro Funzionale della Toscana ed è ancora oggi considerato una delle reti regionali di primaria importanza per il supporto al Servizio di Protezione Civile.

Nel 1992 realizza per il Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio il suo primo sistema di monitoraggio in telemisura in tempo reale integrando strumentazione per acquisizione parametri idrometeorologici con strumentazione dedicata al telecontrollo di opere idrauliche e archiviando i dati raccolti in un’unica centrale di acquisizione e visualizzazione dati.

Tale soluzione progettuale, innovativa per il settore (fino ad allora le attività di monitoraggio parametri ambientali e telecontrollo/telecomando impianti erano sempre rimaste separate) ha permesso ai Consorzi di evitare una difficile e farraginosa gestione del reticolo idrologico di pertinenza.

Negli anni successivi ETG ha sempre più sviluppato le proprie attività nel settore del monitoraggio idrometeorologico e telecontrollo impianti in telemisura, fino a raggiungere una posizione di preminenza sul mercato nazionale, vantando realizzazioni di sistemi assolutamente originali, anzi unici nel settore, per innovazione tecnologica e per funzionalità.