• Italiano
  • English

GS

gs

 

Sensore

Sensore per la misura delle condizioni del manto stradale

Il sensore suolo, di forma cilindrica, inglobato nella pavimentazione, è in grado di eseguire:

  • la misura della temperatura del manto stradale mediante una termoresistenza.
  • la determinazione dello stato della superficie: asciutto, bagnato e umido per rugiada, con o senza sale.

Il sensore inoltre misura, mediante elettrodi, la presenza e la concentrazione del sale sull’asfalto.

 

gs1

pdf

       

Funzionamento

La determinazione dello stato superficiale viene eseguita da due serie di elettrodi, che effettuano misure di conducibilità a frequenze diverse, e di capacità parassite.

Eseguendo misure tra le serie di elettrodi a frequenze diverse la scheda a microprocessore, presente all’interno del sensore, è in grado di distinguere tra i possibili stati della superficie e di misurare la concentrazione del sale presente sulla pavimentazione.

Installazione e manutenzione

Il sensore deve essere immerso nel manto stradale, a livello della superficie della strada.

Deve essere posizionato all’interno della carreggiata, vicino alla linea di mezzeria. Per la corretta misura della salinità è necessario che su di esso sia presente solo una sottile pellicola di acqua.

Con questo posizionamento il sensore subirà lo stesso stress e consumo del manto stradale circostante.