ETG è partner del progetto SeaFactory – cofinanziato con fondi POR-CReO FESR 2014 – 2020 – Bandi RS 2017 LINEA 1.1.4 Azione 1.1.5 – Sub-azione a1 – Bando 2 Progetti di ricerca e sviluppo delle MPMI

25 Febbraio 2019

ETG , in collaborazione con  QUID INFORMATICA SpA, RESOLVO Srl, e con l’Università di Siena – Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione DIISM  ha presentato la richiesta di cofinanziamento alla Regione Toscana del progetto “Sea Factory” nell’ambito dei fondi POR-CReO FESR 2014 – 2020 – Bandi RS 2017 LINEA 1.1.4 Azione 1.1.5 – Sub-azione a1 – Bando 2 Progetti di ricerca e sviluppo delle MPMI.

Il progetto, denominato Sea Factory (Fabbrica del mare), si pone l’ambizioso traguardo di accompagnare le aziende di itticoltura nella transizione verso la piena dimensione industriale. Vuole quindi fornire una soluzione tecnologica per le aziende basata su:

  1. Raccolta di dati a mare sulle condizioni ambientali di allevamento e sul comportamento del pesce con trasmissione in tempo reale al Gestore;
  2. Raccolta di dati a terra, in “fabbrica”, sull’intero processo di allevamento, cattura, lavorazione, stoccaggio e spedizione;
  3. Creazione di una banca dati per la elaborazione di una “carta di identità del pescato” ad uso del consumatore.

Macrobiettivi della proposta sono

  • L’ottimizzazione qualitativa e quantitativa, sul piano organizzativo, gestionale ed informatico della gestione dell’attività dell’azienda;
  • La messa a disposizione del consumatore di tutte le informazioni sulla filiera a garanzia della qualità del pescato.

Scarica il Poster del Progetto Sea Factory

NEWS CORRELATE

ISPRA sceglie ETG per il video monitoraggio dell’erosione costiera

20 Maggio 2024

Gli ultimi anni ci hanno ricordato quanto il cambiamento climatico stia diventando sempre di più una realtà dei nostri tempi influenzando in maniera negativa tutto l’ecosistema naturale ed in particolare quello costiero. Le perturbazioni, quindi, portano piogge particolarmente concentrate che […]

Continua