Il problema Idrico Italiano – ETG e le soluzioni per il risparmio

16 Febbraio 2022

Riscaldamento climatico, scarsezza di piogge e uso delle volte inconsapevole stanno letteralmente prosciugando le fonti italiane.

È di qualche mese fa il report ISPRA che assegna all’Italia la maglia nera come paese in cui si registrano le temperature più calde del mondo. Ora anche gli ultimi dati raccolti da diverse istituzioni anche appartenenti al mondo accademico sulle risorse idriche sono un campanello d’allarme degli effetti devastanti del cambiamento climatico sul nostro paese e in particolare sulla situazione dell’acqua.

Cade poca neve in inverno e poca pioggia negli altri periodi dell’anno, condizione che porta inevitabilmente un problema enorme di approvvigionamento idrico non solo per gli agricoltori ma per tutto l’ecosistema.

ETG a tale scopo, propone una vasta gamma di soluzioni ad alto contenuto tecnologico, che permettono sia di monitorare nel dettaglio lo stato di accumulo nevoso che di precipitazione piovosa, permettendo la gestione, mediante sistemi di automazione e telecontrollo del trasporto di questa preziosa risorsa.

Mediante sensori, stazioni e software specialistici, possono essere implementate e attivate gestioni avanzate e virtuose della risorsa idrica ottimizzandone l’utilizzo e rendendolo completamente consapevole.

ETG rimane a disposizione per maggiori approfondimenti e dettagli sui nostri sistemi e per ottenere una valutazione del risparmio idrico eventualmente ottenibile nella vostra realtà.

Immagine del cruscotto di Netilion Water Network Insights e di una tubatura dell'acqua all'aperto

NEWS CORRELATE

ISPRA sceglie ETG per il video monitoraggio dell’erosione costiera

20 Maggio 2024

Gli ultimi anni ci hanno ricordato quanto il cambiamento climatico stia diventando sempre di più una realtà dei nostri tempi influenzando in maniera negativa tutto l’ecosistema naturale ed in particolare quello costiero. Le perturbazioni, quindi, portano piogge particolarmente concentrate che […]

Continua