La tecnologia ETG al servizio della sicurezza del cittadino per la previsione e la prevenzione del rischio valanghe nell’area dei Monti Sibillini

18 Febbraio 2021

ETG ha realizzato con la Protezione Civile della Regione Marche un esteso sistema per il monitoraggio in tempo reale dei principali parametri meteorologici (precipitazioni, temperatura, vento), idrogeologici (livello dei corsi d’acqua) e nivologici (spessore e temperatura superficiale del manto nevoso). La disponibilità in tempo reale H.24 di dati utili a tenere sotto controllo l’evolversi degli eventi meteorologici e la risposta del territorio dal punto di vista idrogeologico, è un supporto fondamentale e indispensabile alle decisioni, che consente di mettere in campo tempestivamente tutti gli interventi e le misure di sicurezza necessarie a fronteggiare le situazioni connesse con il rischio meteo-climatico.

L’accumulo di neve è un fenomeno localizzato in piccole porzioni di territorio ed influenzato da molteplici variabili ambientali, come ad esempio la direzione e l’intensità del vento; per questo motivo, le stazioni ETG uniscono alle tradizionali misure nivometriche puntuali, come l’altezza della neve al suolo e la temperatura superficiale del manto nevoso, le informazioni derivanti dalle immagini sull’accumulo della neve nell’area circostante la stazione. ETG integra nelle proprie stazioni delle webcam IP alimentate a pannello solare che sono in grado di acquisire ulteriori dati utili alla comprensione dei fenomeni nivologici.

NEWS CORRELATE

Termina il periodo ad alto rischio incendi in Lombardia

27 Aprile 2021

Arpa Lombardia, nell’ambito del progetto AIB (Anti Incendio Boschivo) ha scelto ETG per l’installazione e la manutenzione di alcune stazioni finalizzate al monitoraggio del rischio incendi in alta montagna. Tali stazioni, in grado di monitorare a diverse profondità ed in […]

Continua