Direzione del vento – WDA

Gonioanemometro

Che cos’è e a cosa serve

L’asse della banderuola si muove su una serie di cuscinetti a sfera ed è dotata di un magnete su una delle due estremità. Il relativo angolo della banderuola è scansionato da un sensore angolare a magnete non a contatto, che restituisce una tensione dipendente dalla posizione relativa tra magnete e sensore. Da qui, un microcontrollore calcola la direzione del vento, linearizzando la relazione tra angolo e corrente di uscita.

Costruzione

Il trasduttore gionioanemometrico WDA è un sensore progettato per l’acquisizione della direzione della componente orizzontale del vento, che restituisce un’uscita elettrica analogica proporzionale alla grandezza misurata.

Principali caratteristiche

Materiali da scaricare

Scheda Tecnica

Contattaci





Acconsento al Trattamento dei dati personali secondo l'Informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice della Privacy